Pubblicato il Regolamento per la valutazione dei titoli per l'accesso alla qualifica di Dirigente

Il 3 luglio, il Dipartimento della Funzione Pubblica ha pubblicato il Regolamento che stabilisce i titoli valutabili nell'ambito del concorso per l’accesso alla qualifica di dirigente e il valore massimo assegnabile, ad ognuno di essi, ai sensi dell’articolo 3, comma 2 -bis, del DPR 24/9/2004, n. 272.
Il Regolamento,pubblicato in G.U. n.147 del 27/06/2018, prevede che sono valutabili le seguenti categorie di titoli:
  1. titoli di studio universitari ed altri titoli;
  2. abilitazioni professionali;
  3. titoli di carriera e di servizio;
  4. pubblicazioni scientifiche.
Questo è il primo atto per la successiva procedura concorsuale che verrà gestita dalla Scuola Nazionale dell'Amministrazione. L'ultimo corso-concorso selettivo di formazione dirigenziale si è svolto nell'anno 2013.

Link Funzione Pubblica: http://www.funzionepubblica.gov.it/articolo/dipartimento/03-07-2018/dpcm-16-aprile-2018-n-78